domenica 4 gennaio 2015

Sull'arte, i sassi e di tutto un po'

Li avevo già visti ai mercatini di Natale di Bolzano, c'erano un cane, un gatto, un pappagallo, una tartaruga... e ho subito pensato: ma dai, sono come quelli che fa Ernestina. 
Sto parlando di sassi, dipinti in modo fantastico, super realistico che a guardarli viene voglia di accarezzarli per come assomigliano agli animali che rappresentano (mi sono trattenuta dal farlo per non finire in manicomio).
E' un'arte che sta prendendo piede, purtroppo anche tra i cinesi, ma ai fedeli del fatto a mano e del made in Italy suggerisco la blogger Ernestina Gallina di Cesenatico.
Il suo blog Sassi a p-arte, nato nel 2006, viaggia in parallelo con il sito internet Pietrevive, di cui non è assolutamente un doppione: “Volevo un diario personale dove raccontare la mia vita con i sassi, dove registrare la gioia e le frustrazioni, i momenti felici ma anche i fallimenti creativi che a volte sono inevitabili”, racconta Ernestina.
“Non ho mai voluto o inteso che fosse una vetrina di lavori, semmai un archivio, un modo di tenere memoria di tutto, momenti speciali e sassi. Col blog ho scoperto di essere una fonte di ispirazione per tanti che mi seguono. Guardando i miei sassi dipinti, e i procedimenti che ho spiegato passo a passo, tanti lettori hanno ricevuto l'impulso per provare loro stessi.
E' gratificante sapere che con le mie parole e le mie immagini, ho risvegliato la loro creatività dormiente e sono contenta di aver condiviso una parte di energia ispiratrice”.
Al blog è collegata una piattaforma e-commerce (Etsy) accessibile dalla sidebar di destra ma poco visibile a prima vista, lo devi andare a cercare per intenderci.
Tutto sommato, Sassi a p-arte come blog riesce a mantenere un suo perchè, considerando che non vive di luce riflessa dal sito internet - come dicevo prima – ma mantiene una personalità propria e in alcuni tratti resta addirittura lontano dal racconto dell'arte dei sassi dipinti. 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...