sabato 13 dicembre 2014

Bastonate, il blog musicale che fa critica tosta

Capita spesso di sentire critici musicali assecondare un interesse legato ad etichette discografiche, così come capita di avere in testa canzoni di cui non capiamo il senso artistico e logico solo perchè in radio ci triturano gli zebedei dalla mattina alla sera.
Ne consegue che il senso critico si spegne lentamente e ciò che resta sono solo canzonette.
Conosco un blog che non segue il flusso, picchia duro sulla critica, sarà perchè ha un'anima metal, ma ci sa fare. 
Si chiama Bastonate ed è amico dell'altro blog di cinema, I 400 Calci (ricordate la recensione?). 
I due blog/amici hanno entrambi una grande dote, che è quella di non focalizzare il concetto di critica o di recensione solo sull'aspetto musicale (o cinefilo) per estenderlo anche a quello sociale e culturale.
I “blogger bastonati” (o che bastonano?) sono Francesco e Matteo i quali raccontano un po' la loro attività in questi termini:
“L'ossatura siamo io (Francesco) e un tizio di nome Matteo Cortesi, poi c'è un'altra decina di persone che collaborano a vario titolo ma diciamo che l'idea originale era di fare un sito di musica pesante dove io e Matteo potessimo scrivere assieme e alle nostre condizioni. Poi è diventato qualcos'altro e di fatto non scriviamo quasi più di musica pesante. Di dischi di cui ci viene richiesta una recensione ne arrivano cinque o sei al giorno, perlopiù gruppi italiani beceri inviati da uffici stampa che si sono fatti un database di cinquecento email di gente che scrive. Di gente che ci scrive personalmente per sapere cosa ne pensiamo, diciamo un disco o due a settimana; gente che nella maggior parte dei casi mi scriverebbe anche se non avessi un sito di musica; uffici stampa seri che inviano promo digitali di gruppi culturalmente rilevanti più di zero, diciamo una dozzina al mese; dischi fisici spediti a casa a scopi promozionali, cinque o sei all'anno se va bene”.
E' doveroso ricordare che Bastonate ha vinto il Macchianera 2013 come miglior sito musicale.
Ah... sono bellissimi i disegni handmade di Francesco, li adoro!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...