mercoledì 8 ottobre 2014

Impara a creare la tua musica (è già un titolo)

Verona, anni 60. Un ragazzo hippie e musicista se ne va a zonzo con amici e una chitarra in spalla, non importa che ora è. 
Adesso questo ragazzo non è più un ragazzo, almeno all'anagrafe, ma il suo spirito viaggia libero e la sua mente armoniosa come una delle più belle canzoni che abbiamo mai ascoltato. 
Sergio Antolini è un blogger che in Impara a creare la tua musica si arrangia, che più che altro arrangia musica con uno strumento che non tutti conoscono. 
Si chiama Band-in-a-Box ed è un software che si acquista da internet e che lui mi descrive con queste parole: “Band-in-a-Box è un eccellente maestro di armonia soprattutto jazz, è utilissimo per studiare o anche solo divertirsi, suonando da soli o in compagnia ed anche per piano bar.
Purtroppo non è un software gratuito, ha prezzi molto variabili però, può essere acquistato in una versione base che permette di utilizzarlo liberamente con centinaia di stili musicali, si può comporre musica e salvare il proprio lavoro. Il limite consiste nel fatto che questa versione lavora con suoni midi, per ascoltare suoni belli è necessario perciò avere una buona scheda audio. Una volta compreso il suo modo di costruire gli arrangiamenti si può decidere di potenziarlo con aggiunte adatte ai propri scopi”.
Sergio dimostra tutta la sua sensibilità dal primo approccio, umile e propositivo, tant'è che da un po' di tempo a questa parte anche il blog si è vestito di nuovo: grafica, aggiornamenti e un linguaggio semplice e competente.
Il blog non gode della fama social ma tutto sommato è comprensibile essendo ancora giovane e in via di sviluppo. 





  

2 commenti:

  1. Grazie Raffaella, anche se un grazie è poca cosa, o per dirla alla Fantozzi:
    Com'è umana lei . . .

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...