martedì 30 settembre 2014

Un burlesque letterario tra provocazione e ironia

Daniela Farnese si mostra nel web a partire dal 2003 con il blog Malafemmena, I pensieri precari della dottoressa Dania, uno spazio personale dalle riflessioni molto intime ma dai riscontri già allora molto social.
Si sa, il piccante stimola la fantasia, accelera i battiti del cuore e suscita reazioni se dosato giustamente, senza cadere nel volgare o peggio ancora nel romanticismo.
Essì, Daniela - ormai nota sia per il blog che per libri che godono di ottime recensioni - è l'artefice di tutto ciò: “Credo che il mio blog sia uno dei pochissimi diari personali rimasti attivi, in Italia. Non essendo uno strumento professionale, l'unica linea editoriale che segue è il mio umore. Nel 2003 scrivevo di precariato e di satira, poi sono arrivati i post su relazioni e uomini (che mi hanno fatto vincere anche un MIA come blogger erotica, sebbene non abbia mai scritto esplicitamente di eros) e, infine, articoli più lunghi su quello che mi passava per la testa. Nel frattempo, l'amore è diventato il mio mestiere, con i libri. Inaspettato, ma mi sta portando grande fortuna”.
Maturata all'anagrafe e nella scrittura, la dottoressa Dania oggi mostra un lato di sé molto più riflessivo e dolce e lascia ai tempi passati le discussioni accese sulle relazioni sessuali, più che sentimentali. Lo ha fatto con leggerezza, buttando il sasso e nascondendo la mano, senza mai prendersi troppo sul serio e attirando a sè i suoi lettori, diventati amici dopo tanti anni di socializzazione nel blog.
Adesso aspetta che esca il suo ultimo libro A noi donne piace il rosso e forse poi passerà ai video... “sempre che la pigrizia me lo permetta...”.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...