martedì 17 giugno 2014

Da ingegnere a medico: si può fare!

Simone Navarra è un ingegnere. Simone Navarra è un quasi medico. Pochi giorni fa ha dato il suo ultimo esame di medicina, dopo aver deciso di rimettere la testa sui libri dopo una laurea in ingegneria. Una seconda laurea intrapresa dopo dieci anni di carriera da ingegnere, che quasi ti senti fuori luogo tra le matricole. Eppure Simone ci riprova, frequenta l'ospedale, i suoi corridoi, le sue difficoltà. E' appassionato, non si ferma, ricomincia a studiare ed è mica una cosa da poco, medicina è una facoltà difficile. Quando ho letto per la prima volta il suo blog ho pensato: ma chi gliel'ha fatto fare? Lui ha risposto così: “Dopo la laurea in ingegneria ho iniziato ad appassionarmi alla medicina. Per lungo tempo ho pensato che ormai ero 'vecchio' e che era troppo tardi per ricominciare da zero. Poi ho capito che nella vita non bisogna abbandonare le proprie aspirazioni e che è sbagliato tenersi dei rimpianti senza nemmeno provare”. Una caratteristica del blog, oltre alla costanza e al coraggio, è l'ironia, la sua scrittura è tagliente e simpatica allo stesso tempo. Ho impressa l'immagine di uno studente non proprio giovanissimo che si perde qualche serata al bar tra amici perchè deve studiare, che dice chiaramente che si sta perdendo una serata, che si sta annoiando, che vorrebbe divertirsi e che invece è lì, solo con i suoi libri, a combattere contro un esame. Ma non lo dice piangendosi addosso, leggerlo è un piacere, ti fa quasi venire la voglia di iscriverti a medicina (mi sto un po' sbilanciando). Insomma, di questo blog si può dire che riesce nel suo intento di accompagnarci nel limbo delle sessioni di esami, di farci attraversare i corridoi dell'università e dell'ospedale, di farci sentire l'imbarazzo di essere inesperti, di essere comunque dei principianti che non mollano mai.
www.simonenavarra.net 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...