mercoledì 16 aprile 2014

Alessandro Bonino e le sue ironiche osservazioni

“Quando ho aperto il blog, nel 2004, facevo il bancario e mi ero appena trasferito in città. Ho pensato così di alleviare le mie sofferenze scrivendo: è per questo che inizialmente il titolo del mio blog era ‘e io che mi pensavo che la vita del bancario erano tutti fiorellini’. Quando ho lasciato il lavoro in banca, ho cambiato il titolo facendolo diventare ‘E io che mi pensavo che la vita del blogger erano tutti fiorellini’, ampliando così gli orizzonti”.
Quello del cunese Alessandro Bonino non è certo un blog povero di idee e di ironiche riflessioni, dal tono rilassato che rimanda a una insolita atmosfera da osteria. Certamente virtuale, ma ricca di assidui ed affezionati frequentatori: quelli che lo stesso blogger, con affetto ed orgoglio, definisce come un numeroso pubblico di “pazzi”. Alessandro Bonino è anche co-autore, insieme a Stefano Andreoli, del dissacrante libro “Sempre cara mi fu quest’ernia al colon”, edito da Mondatori, 2007.

http://eiochemipensavo.diludovico.it/



1 commento:

  1. ...E il cofondatore di Spinoza.it....#chedicicotiche

    ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...